Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

PULIZIA DEI NASTRI TRASPORTATORI

La sanificazione dei nastri trasportatori è da considerarsi una operazione di primaria importanza che deve essere eseguita costantemente ed in modo efficace; nella pratica questa operazione richiede le stesse fasi richieste dalla sanificazione di una superficie aperta, e cioè il prerisciacquo, la detersione, il risciacquo, la disinfezione ed il risciacquo finale.

Per le operazioni di detersione si consiglia di impiegare i prodotti Greenstar schiumogeni ad alta persistenza; il loro impiego garantisce il massimo tempo di contatto tra detergente e sporco invisibile, garantendo un efficace distacco di quest’ultimo ed un veloce allontanamento con le operazioni di risciacquo.

Per le operazioni di disinfezione la scelta tra i prodotti della linea greenstar da impiegarsi dipenderà dal tempo lasciato trascorrere tra disinfezione e risciacquo finale: se questo tempo è considerevole è bene orientarsi verso l’impiego di prodotti persistenti, in grado di proteggere il nastro dalle ricontaminazioni.

PULIZIA DEI NASTRI TRASPORTATORI